EventiIn evidenzaPrima pagina

L’ALIBI SUMMER FEST TRIONFA A SAN SEVERO

Il primo vero Festival nella storia della Capitanata, L’ALIBI SUMMER FEST ’19, esplode con grandissimo successo nella città di San Severo.

L’ALIBI SUMMER FEST, giunto alla sua seconda edizione, quest’anno ha potuto contare sulla presenza di famosi artisti internazionali, quali gli HOOVERPHONIC ed i SUBSONICA, oltre ad ospitare altre rinomate presenze che, in queste due giornate del 26 e 27 luglio, si stanno alternando su “tre diversi palchi, accostando l’elettronica al rock e l’indie alla trap”.

Oggi 26 Luglio l’esordio della prima giornata, in cui numerosi ed importanti ospiti si sono avvicendati in Viale Castellana,
presso l’area del Luna Park, dove è possibile, tra un concerto e l’altro, concedersi anche un giro sia sulla ruota panoramica che su tante altre giostre, con un tunnel di luminarie lungo trenta metri a renderne l’atmosfera unica e magica.

Un pubblico variegato ha potuto iniziare ad assistere alle esibizioni di vari talenti, dai più giovani agli amanti del genere, ma
anche chi magari, solo perché incuriosito, abbia avuto ed abbia ancora voglia di ascoltare un tipo di musica differente.
Un’esperienza arricchita sia dalla possibilità di divertirsi al Luna Park che da punti per il ristoro, nonché dalla presenza di un’area market allestita dagli artigiani locali e dalla vendita di specialità culinarie con il fine di apprezzare i prodotti autoctoni.

L’ ALIBI SUMMER FEST ’19 rappresenta un evento di notevole impatto e di grande importanza per “VALORIZZARE IL TERRITORIO CITTADINO” ed infatti, durante il corso di una Conferenza Stampa organizzata dagli stessi promotori, nello scorso 11 Giugno, presso il “THE ALIBI” di Foggia, in
via Cristoforo Colombo 180, il famoso locale che si adopera per accrescere l’attenzione nei confronti della musica e dei musicisti, si è parlato di tale considerevole progetto.
A realizzarlo molti ragazzi che si sono attivati con impegno e dedizione, affinché un evento “unico” lasciasse il segno nella storia della Capitanata e costituisse un “preludio di agire” cavalcando quell’onda della modernità al passo con i tempi ed avvalorando la “cultura dei concerti”.

Questi solamente alcuni degli ospiti come pubblicizzati sui social attraverso la pagina ufficiale del Festival:

26 LUGLIO

• SUBSONICA
• FAST ANIMALS & SLOW KIDS
• HOOVERPHONIC
• M¥SS KETA
• EUGENIO IN VIA DI GIOIA
• DELAPORTE
• AURORO BOREALO
• KUTSO
• LEO PARI

27 LUGLIO

• CAPO PLAZA
• NITRO
• LAZZA
• SIDE BABY
• MASSIMO PERICOLO
• SPERANZA
• MASAMASA
• ZUNO MATTIA
• NIBIRV
• VIBES & GUESTS

Il primo giorno è stato caratterizzato dalla presenza di band, con un’alternanza di generi diversi. Si sono esibiti dei gruppi straordinari, tra cui “EUGENIO IN VIA DI GIOIA”, gruppo italiano formatosi a Torino e considerato come la “Migliore band Indie della storia”;

i FAST ANIMALS & SLOW KIDS, il gruppo di quattro musicisti, nato a Perugia nel 2008 ed il cui il disco “alternative” Alaska è stato su Itunes il più venduto in Italia;

gli HOOVERPHONIC, gruppo musicale belga, icona di uno dei periodi più floridi della musica internazionale e che sono tornati sulle scene con un nuovo album incredibile

ed i SUBSONICA, uno dei gruppi italiani di rock elettronico più innovativo e che si esibiscono per la prima volta nella nostra zona.
Nella loro carriera hanno pubblicato ben 8 album ad hanno vinto innumerevoli premi e riconoscimenti, tra cui: il Premio Amnesty Italia, l’MTV Europe Music Award, il Premio Italiano della Musica e tanti altri, oltre a vantare una partecipazione al Festival di Sanremo.

Domani 27 Luglio sarà un giorno dedicato ai generi musicali più in voga, il rap e la trap.
Si esibiranno diversi artisti, tra cui MASAMASA, LAZZA, NITRO e
CAPO PLAZA, SIDE BABY e tanti altri…

Una ventata di freschezza dunque per la città di San Severo, con un evento che è stato reso possibile, anche grazie all’apporto di rilevanti SPONSOR come: TANQUERAY Flor De Sevilla; PEPSI; GROLSCH; SCHWEPPES e PERONI.

Inoltre la rimarchevole novità… IL PRIMO EVENTO IN PUGLIA PLASTIC FREE… PER DIVERTIRSI, MA CON IL RISPETTO PER L’AMBIENTE!
Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button