ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

MANFREDONIA: 15° FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CHITARRA

Anche quest’anno la città di Manfredonia è pronta ad ospitare uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati e non della buona musica, presso l’Auditorium di Palazzo dei Celestini, con ingresso alle ore 20,00 ed inizio alle 20,30.
Si tratta di un grande Festival, il quindicesimo, che si terrà dall’1 all’8 Settembre, con un programma ricco di eccellenti artisti del panorama musicale internazionale.
Il Festival è organizzato dall’Associazione Musicale  “DUO
CAPUTO  POMPILIO”,  al cui Presidente e Direttore Artistico Luciano POMPILIO,  chiedo ulteriori informazioni.
“CHI  HA  COLLABORATO ALL’ORGANIZZAZIONE  DI  TALE EVENTO?”.
“Diverse e preziose sono state le collaborazioni, tra cui quella con
l’Associazione  ‘PROGETTI  FUTURI’  di Manfredonia, attraverso il suo Presidente Nunzio  FAVÌA;  quella con l’avvocato Gaetano  PRENCIPE,   senza il cui intervento il Festival avrebbe incontrato molte difficoltà ed ancora bisogna ringraziare per il suo appoggio, l’onorevole Antonio  TASSO”.
“COME  SI SVOLGERÀ  IL  FESTIVAL E  CHI  SI  ESIBIRÀ?”.
“Dunque dall’1 all’8 Settembre molti saranno gli artisti che interverranno, in ordine di esibizione per i vari giorni: Jan DEPRETER  (Belgio); Antonio FIORENTINO (Vincitore del Concorso ‘Giuseppe Caputo 2018’); Admir  DOCI,  che suonerà una Chitarra a tredici corde (Albania); Antonio FRUSCELLA;  Pavel  STEIDL  (Repubblica Ceca); Frèdèric BERNARD  e Vadim  TCHIJIK  (Duo Chitarra e Violino, Francia/Russia)
Il 5, 6 e 7 Settembre inoltre, ci sarà una Masterclass, tenuta dal chitarrista della Repubblica Ceca Pavel STEIDL,  mentre il 7 ed 8 Settembre si terrà il Concorso Internazionale di Chitarra Classica, in memoria di Giuseppe  CAPUTO. Devo aggiungere che quest’anno ci saranno ricchi premi; in primis un liutaio greco metterà a disposizione una sua Chitarra da concerto, costruita appositamente per il concorso e del valore di 5000,00 euro, poi si vinceranno 5 concerti Premio in varie parti di Italia e in Ungheria. Ma ci sarà anche la distribuzione di un cd, cofanetti cd, cordiere ed infine il  TROFEO “GIUSEPPE  CAPUTO”,  offerto dalla famiglia  CAPUTO  Nicola e che verrà assegnato al giovane concertista che avrà ottenuto il miglior punteggio tra tutte le categorie”.
“QUINDI  SARÀ  ANCHE  UNA  RASSEGNA  RICCA  DI  PREMI?”
“Certo e vorrei ringraziare, oltre alla ‘Città di Manfredonia’ per il suo apporto, gli sponsor: ‘Il Teatro Pubblico Pugliese’, con il suo presidente Giuseppe  D’URSO; ‘Gianni Rotice Srl’, Presidente di Confindustria; ‘Nembrotte’ impianti elettrici industriali; ‘Ape Energia’ luce e gas ed infine ‘Agiamo’,
Associazione Socio Culturale”.
Non resta dunque che partecipare ad un Festival, il cui Presidente e Direttore Artistico Luciano POMPILIO, è un vero professionista che da anni opera per diffondere e valorizzare i talenti musicali, senza fini lucrativi, ma spinto unicamente da un’immensa passione.
Quella stessa che lo contraddistingue, tanto che anche la famosa rivista internazionale “Guitart”, gli ha dedicato una copertina, con all’interno un’ampia intervista ed in allegato il suo 8° cd con il quartetto russo Rimsky Korsakov String Quartett.
Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button