Comunicati

PIANO DI RIORDINO OSPEDALIERO EMILIANO VADA AVANTI

Bari, 18 gen. – Il mancato via libera al Piano di Riordino Ospedaliero non è una bocciatura al lavoro svolto dal presidente della Commissione Giuseppe Romano, a cui va l’incondizionata fiducia del gruppo Popolari.

La votazione della Commissione è un segnale da tenere presente per garantire una più ampia e dettagliata discussione sul Piano Ospedaliero che ha l’ambizione di superare campanilismi e inutili sprechi di risorse e che per questo incontra resistenze e difficoltà.

A riguardo sostiene il presidente del Gruppo, Napoleone Cera: “Resta da comprendere se la Sanità pugliese sia da continuare a governare secondo logiche del passato oppure, come auspichiamo, in un’ottica moderna di ottimizzazione tra servizi e territorio.

Anche se costa fatica e non paga in termini immediati di consensi, continuare a difendere l’indifendibile potrà salvare un presidio ospedaliero ma pregiudica il futuro delle cure sanitarie per tutti i pugliesi e tra l’uovo oggi e la gallina domani, preferisco la gallina.

Per questo invito il presidente Emiliano ad andare avanti e a superare il parere negativo, non vincolante, della Commissione”.

Altri articoli

Back to top button