Comunicati

PIETRA DI APRICENA ED EDILIZIA : LA NUOVA SEDE DELLA CCIAA

Terza importante giornata al “Medistone Expo”: protagonista la Camera di
Commercio di Foggia con il direttore Matteo Di Mauro

Bari – Una nuova serie di interessanti incontri hanno

 

caratterizzato la
terza giornata del “Medistone Expo”, prima Biennale Internazionale del
settore Lapideo in corso di svolgimento presso la Fiera del Levante di
Bari. Protagonisti, nel Padiglione del Comune di Apricena, il direttore
della Camera di Commercio Matteo Di Mauro che ha presentato al pubblico la
nuova sede della Camera di Commercio di Foggia, realizzata in gran parte
con la Pietra del Bacino di Apricena. Al tavolo degli interventi anche il
Sindaco di Apricena Antonio Potenza e l’Assessore ai Lavori Pubblici
Tiziana di Sipio, che hanno testimoniato la grande collaborazione tra i
due Enti, entrambi impegnati nella promozione del Bacino della Pietra nel
mondo, come testimonia il grande lavoro svolto in condivisione con le
imprese in occasione del “Medistone Expo”.

Di particolare interesse gli interventi di Michele Macchiarola, geologo e
ricercatore del Centro Nazionale Ricerche, e di Marco Ragone, esponente
dell’Internazionale Marmi e Macchine di Carrara. Nella sua esposizione,
dal titolo “Forum Italiano Calce. Il riutilizzo dell’argilla dagli scarti
di estrazione”, Macchiarola ha illustrato con precisione i possibili
molteplici utilizzi di materiali considerati da scartare nelle cave, con
ripercussioni positive sul piano economico e ambientale. La figura
dell’architetto Mangiarotti, artista scomparso un anno fa e grande
estimatore della Pietra di Apricena, è stato il focus dell’intervento di
Marco Ragone, che esposto sul tema “Comprendere la materia. Angelo
Mangiarotti e la Pietra”.

“La Camera di Commercio – ha esordito il Direttore Di Mauro – ha scelto,
sin da subito, di utilizzare principalmente la Pietra di Apricena per la
realizzazione della nuova sede. Una Pietra che prende forma nel viale
d’accesso lastricato e nell’estetica delle fronti a vento, che danno un
pregevole tocco all’intera struttura”. “Stiamo parlando – ha aggiunto Di
Mauro – di una Pietra di assoluto pregio, largamente utilizzata
nell’edilizia italiana e internazionale, proprio per la sua grande
qualità. È stata nostra ferma intenzione, inoltre, coinvolgere nella
realizzazione le imprese locali che lavorano Pietra di Apricena, vista
anche la grande disponibilità di materia prima di prestigio, grazie ad una
terra che ha ancora tanto da offrire”.

“Per noi è stato fondamentale l’apporto e il coinvolgimento del Comune di
Apricena, che, insieme alle imprese del territorio, e con la nostra
collaborazione, ha svolto un grande lavoro di squadra con tutti gli attori
protagonisti in questi giorni a Bari. Per noi è stato importante
partecipare e raccogliere la grande sfida proposta dal Sindaco Antonio
Potenza e dall’Assessore Tiziana Di Sipio, ai quali vanno i nostri
complimenti e ringraziamenti, per essere riusciti, in equipe, a portare
l’intero Bacino in un unico padiglione di oltre 1.500 metri quadri,
allestendo l’esposizione più grande dell’intera Fiera”.

“Come Amministrazione siamo orgogliosi di essere riusciti, grazie al
sostegno costante delle imprese e delle istituzioni, di essere qui, da
protagonisti, con la nostra Pietra”, hanno affermato il Sindaco Antonio
Potenza e l’Assessore Tiziana Di Sipio. “Una grande vetrina nella quale
abbiamo presentato il nostro marchio “Madrepietra” e ottenuto grandi
attestati di stima dalla Regione Puglia, a testimonianza che Apricena ha
iniziato a recuperare quel terreno perso negli anni nel settore Lapideo.
Un risultato possibile solo attraverso la condivisione di intenti e di
obiettivi”, hanno concluso i due amministratori.

Domani, ultima giornata dell’edizione 2013 del “Medistone Expo”, sarà
presente l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico Loredana Capone,
insieme ad Aldo Pugliese, Gianni Forte e Giulio Colecchia, rispettivamente
Segretari Regionali di Uil, Cgil e Cisl.


Altri articoli

Back to top button