Comunicati

PREFETTURA, ECCO IL “PIANO NEVE 2016-2017”

Si è svolta nei giorni scorsi presso la Prefettura di Foggia una riunione finalizzata alla redazione del piano da attuarsi durante la gestione delle emergenze che interessano il sistema viario autostradale e ordinario della provincia in caso di precipitazioni nevose (Piano Neve 2016/2017), con particolare attenzione alle situazioni di criticità conseguenti alla chiusura al traffico dei caselli autostradali. All’incontro hanno partecipato i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, del C.O.A. di Bari, della Regione Puglia, della Provincia e dei Comuni di Foggia, Cerignola, SAN SEVERO e Poggio Imperiale, dei Vigili del Fuoco, dell’ANAS Puglia, della società Autostrade per l’Italia S.p.A. e del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della provincia di Foggia. Nel corso della riunione è stata anche confermata da tutti gli uffici partecipanti la predisposizione di propri piani operativi da attivare per procedere in caso di emergenza neve, al ripristino dei servizi essenziali di competenza in tempi brevi, compatibilmente con l’entità degli eventi meteorologici verificatisi. Nel Piano Neve – Stagione Invernale 2016/2017 sono state peraltro individuate – dopo una complessa istruttoria coordinata dal C.O.A. di Bari, con la partecipazione della Polizia Stradale di Foggia, della Società Autostrade per l’Italia, dell’ANAS, della Provincia di Foggia, della Protezione Civile della Regione Puglia – ulteriori aree di stoccaggio temporaneo dei mezzi pesanti (veicoli con peso complessivo superiore a 7,5 t.) in prossimità del casello di Candela e precisamente: •in agro di Ascoli Satriano allo svincolo della S.S. 655 in zona A.S.I; • in agro di Candela alla località Pescara e precisamente nell’area adiacente l’Albergo Ristorante denominato “L’Orecchietta”. E’ stata altresì individuata, su proposta della locale Polizia Stradale, in agro di Foggia nel tratto di strada della SS16 DIREZIONE FOGGIA-SAN SEVERO e precisamente presso l’area di servizio denominata “HELIOS ENERGY”, aperta h 24, un ulteriore area di stazionamento dei mezzi pesanti in caso di neve. La predetta area ha una capienza di 70 mezzi pesanti e 120 autovetture con possibilità di utilizzo in caso di in caso di necessità a seguito di saturazione dell’area di stoccaggio già presente presso l’area di servizio “Green Park” sul medesimo tratto stradale. L’individuazione delle aree di stoccaggio dei mezzi pesanti in caso di neve rende più sicure le strade in presenza di condizioni meteorologiche avverse, allorquando è comunque sconsigliabile porsi in viaggio. Anche quest’anno il compartimento ANAS per la Viabilità per la Puglia ha confermato l’istituzione dell’obbligo di pneumatici invernali, ovvero di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio su determinate arterie statali.

Altri articoli

Back to top button