ComunicatiCultura

Salute: PARODONTITE E VITAMINA D : COSA C’E’ DI NUOVO??

Osteoporosi e malattia parodontale sono fortemente correlate, perché i denti si trovano nell’osso della mascella e della mandibola e hanno dunque una marcata connessione con l’apparato scheletrico.E’ essenziale per lo specialista analizzare insieme allo stato di salute del cavo orale anche quello osseo sin dal momento della diagnosi di piorrea.

La vitamina D è un ormone fondamentale si’ nello sviluppo e nel mantenimento del tessuto osseo di tutto l’organismo, ma è anche “pedina” fondamentale nel corretto funzionamento del sistema immunitario.

Una deficienza di questa vitamina ha conseguenze molto severe; la sua carenzaporta a una maggiore suscettibilità alle infezioni, a un depauperamento della componente minerale di tutte le ossa, incluse quelle mascellari, che finiscono con lo “sgretolarsi” favorendo cosi’ instaurarsi, progressione e degenerazione della malattia parodontale.

Viene prodotta per circa l’80% dall’esposizione della pelle ai raggi solari e, per il restante 20%, dall’assunzione di specifici alimenti che la contengono. Tra questi, i più ricchi sono: Olio di fegato di merluzzo, pesci grassi come il salmone o lo sgombro, burro, tuorlo d’uovo, funghi, fegatoWhatsApp Image 2019-10-16 at 19.19.54

La carenza di vitamina D e’ uno tra i primissimi indicatori della presenza di gengivite e parodontite . Sono state condotte delle ricerche sulle variazioni nel gene che codifica il recettore cellulare della vitamina D, e’ stato identificato il genotipo correlato a un aumento del rischio di sviluppo di parodontite; i risultati dello studio evidenziano una marcata correlazione tra l’alterazione di questo recettore e lo sviluppo della malattia parodontale. Quando il recettore cellulare per la vitamina D si altera, la sua efficienza si indebolisce e il risultato è un incremento della demineralizzazione delle ossa di tutto l’organismo. Con questo test è possibile effettuare una diagnosi parallela del rischio di osteoporosi anche con molti anni di anticipo. Questa importante scoperta permette di individuare la variante genetica con largo anticipo sull’insorgenza dell’osteoporosi e della parodontite e fare prevenzione: curare la dieta, fare del moto, per mantenere sani ossa e denti. Il test si puo’effettuare presso la nostra struttura ed è assolutamente atraumatico e veloce!

Odontoiatria Laser Assistita.

VIGLIAROLI LASER DENTAL CLINIC


Altri articoli

Back to top button