CronacaIn evidenzaPrima pagina

San Severo, rapine ai supermercati: arrestato diciannovenne

Ad agosto era stato arrestato in flagranza di reato per una rapina. Adesso, l’accusa raddoppia e finisce in carcere per un altro colpo messo a segno a luglio, ai danni di un market di San Severo

Ad agosto era stato arrestato in flagranza di reato per una rapina ai danni di un supermercato. Adesso, per un 19enne sanseverese, l’accusa raddoppia e finisce in carcere per un’altra rapina, avvenuta questa volta a luglio, sempre ai danni di un market della sua città.

E’ quanto scoperto dai carabinieri della compagnia dell’Alto Tavoliere che hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di Salvatore La Penna, diciannovenne del posto, già conprecedenti per reati contro il patrimonio. Stando a quanto accertato dai carabinieri, in quest’ultima circostanza, il giovane ha agito con la complicità di un minore, già individuato e denunciato.

Con il volto travisato da passamontagna e armati di pistola, i due si erano introdotti all’interno dell’esercizio commerciale e poi, dietro la minaccia dell’arma, si erano fatti consegnare il registratore di cassa per poi fuggire. Ad incastrare loro, le telecamere del sistema di videosorveglianza dell’attività, che hanno immortalato i due mentre facevano un breve sopralluogo prima di “entrare in azione”.

I filmati delle telecamere, infatti, hanno ripreso il 19enne aggirarsi nei pressi del supermercato e, successivamente, nell’atto di calzare il passamontagna pochi istanti prima di commettere la rapina. Il giovane, già arrestato per un’altra rapina, dal regime di detenzione domiciliare ed è stato associato presso la casa circondariale di Foggia.

da Foggiatoday

Altri articoli

Back to top button