ComunicatiSport

San Severo – Virtus Francavilla 0-1, cronaca e tabellino

La prima in casa si chiude con una sconfitta per l’U.s.d. San Severo. I giallogranata cedono tra le mura amiche del “Ricciardelli” alla Virtus Francavilla, che si impone per 1-0 grazie alla rete di Masini.

Mister De Felice deve fare a meno di Natino infortunato, lanciando dall’inizio Di Fiore, e confermando il tandem d’attacco Milani – Favetta. Dopo diversi minuti di studio, è la Virtus a rendersi pericolosa per prima, Montaldi all’11′ calcia dall’interno dell’area, il suo tiro è respinto in corner dalla difesa. Il San Severo si vede dalle parti di Albertazzi dopo 24′, allorquando Milani in scivolata tenta una conclusione difficile, che viene rimpallata dalla difesa ospite. Il match si accende, i biancocelesti vanno vicini al gol per due volte: al 33′ un cross dalla destra è smanacciato da Di Michele, la sfera termina a Risolo, il cui tiro a botta sicura è stoppato da un difensore. Azione fotocopia al 38′, corner dalla sinistra, l’estremo difensore giallogranata riesce ad intervenire, il pallone resta lì, De Toma viene murato sulla linea da Milani difensore aggiunto. Al 46′ Favetta parte in contropiede, conclude di destro in diagonale, il pallone sfila di un soffio a lato del palo.

Inizia la ripresa, e la Virtus colpisce a freddo i padroni di casa: minuto 46, Bartoli crossa dalla destra, Masini devia con la testa e batte Di Michele, mandando il pallone nell’angolino lontano. Il San Severo tenta una reazione, ma non riesce a sfondare l’ottima difesa brindisina; al 68′ gli ospiti rimangono in inferiorità numerica, Ciarcià commette fallo e rimedia la seconda ammonizione. Sulla punizione seguente, schema ben eseguito e palla a Rossi, il cui mancino dal limite termina alto di poco. All’86′ botta e risposta tra le due compagini, prima Gallù colpisce da lontano su punizione, ma il tiro si spegne sul fondo; poi Favetta riesce a concludere dall’interno dell’area, mandando il pallone sopra la traversa. Ultima occasione per i giallogranata un istante prima del fischio finale: al 92′ Mustone si libera sulla sinistra e fa partire il traversone, sul quale si avventa Florio che di testa trova la deviazione, la sfera termina ancora una volta alta di un soffio. Dopo 5′ di recupero arriva il triplice fischio, la Virtus sbanca il “Ricciardelli”.

TABELLINO

U.s.d. SAN SEVERO: (3-5-2) Di Michele; Grieco, Capone, F. Favilla; Mustone, Rossi (dal 74’ Evacuo), Tricarico, Menicozzo (dal 39’ Florio), Di Fiore; Favetta, Milani (dal 74’ Morsillo). A disp.: Mennella, Cipolletta, D. Favilla, Rolli, Mastrangelo, De Bellis. All.: De Felice.

VIRTUS FRANCAVILLA: (3-5-2) Albertazzi; Bartoli, De Toma, Vetrugno; Liberio, Biason, Ciarcià, Risolo (dall’89’ Krasniqi), Gallù; Masini (dal 71’ Rescio), Montaldi. A disp.: Iurlo, Taurino, Galdean, Camorani, Ancora, De Giorgi, Villa. All.: Calabro.

Arbitro: sig. Maranesi di Ciampino.

Assistenti: Affronti di Ostia Lido e Daisuke di Roma 1.

MARCATORE:  46’ s.t. Masini (V).

AMMONITI: Grieco (S); Albertazzi, De Toma, Liberio (V). – ANGOLI: 5-2 per la Virtus. – RECUPERI: 2’ p.t.; 5’ s.t..

NOTE: Espulso Ciarcià (V) al 68’ per doppia ammonizione.

(fonte foto: Fabiano Iaia ph)

Salvatore Fratello, Ufficio Stampa U.s.d. San Severo Calcio

Altri articoli

Back to top button