Comunicati

San Severo“La sperimentazione dell’Isola pedonale di San Severo è partita nel modo peggiore

San Severo“La sperimentazione dell’Isola pedonale di San Severo è partita nel modo peggiore e senza il mantenimento di alcuno degli impegni assunti dall’Amministrazione nel corso della riunione con le organizzazioni di categoria”. È perentorio il presidente di Confcommercio San Severo, Raffaele Mazzeo sulla chiusura al traffico di Corso Garibaldi e Via Tiberio Solis, avviata ieri sera.

Mazzeo ricorda che la Confcommercio aveva immediatamente manifestato molte perplessità sulla eventualità di tale chiusura al traffico esprimendo in prima battuta un giudizio contrario. Un parere in parte rivisto sulla base dell’impegno dell’Assessore alle Attività Produttive, alla presenza del Comando Vigili Urbani e della Dirigenza dell’Ufficio Tecnico, di garantire a far data dal 1 dicembre, l’accensione delle luminarie natalizie sul percorso,un totale controllo del traffico, un piano parcheggi e piena vigilanza del perimetro per garantire l’ordine pubblico.

Nulla di tutto ciò si sta verificando e questo ha prodotto nella giornata inaugurale, un ingorgo spaventoso nella zona interessata,senza alcun controllo del traffico e dei parcheggi, con la circolazione automobilistica ripresa ben prima degli orari previsti e concordati.

Per questo Confcommercio, lamentando l’assurda situazione che si sta creando nel centro cittadino, chiede al Comune, vista anche la disponibilità dell’Assessore Sderlenga, di dar corso immediatamente agli impegni più volte ribaditi con i commercianti in tema di istituzione di isola pedonale, per non creare alla categoria danni in un periodo, quello che precede le festività natalizie, molto delicato per aziende del settore.

Altri articoli

Back to top button