Comunicati

Selezioni per volontari internazionali e opportunità di lavoro in Danimarca.

Drh Lindersvold e Dns Tvind, due Istituti di formazione danesi, hanno organizzato tre giorni di incontri in Puglia, per promuovere le iscrizioni ai propri programmi in pedagogia e illustrare le opportunità di lavoro in Danimarca, finalizzate alla partecipazione in progetti di volontariato in Africa.

Bari – Fighting the poor (combattendo la

 

povertà) è il motto che anima gli Istituti di formazione danesi  Drh Lindersvold e Dns Tvind che la settimana prossima da lunedì 9 dicembre a mercoledì 11 dicembre, in tre province pugliesi, spiegheranno i corsi di laurea e professionalizzanti in ambito educativo e illustreranno le opportunità di lavoro finalizzate a progetti di volontariato in Africa.

Destinatari dell’offerta formativa sono studenti dell’ultimo anno delle superiori, studenti universitari e inoccupati. Durante la tre giorni sono previsti incontri presso la facoltà di Scienze della Formazione di Bari, L’ISSIS Roncalli di Manfredonia e l’Istituto Comprensivo Federico II di Apricena.

Anche per coloro che non frequentano la scuola o l’università sarà possibile partecipare ai meeting aperti al pubblico. Lunedì 9 dicembre alle ore 18 a Campi Salentina in provincia di Lecce presso l’associazione “Voice” in Via Umberto I n. 31 e martedì 10 dicembre alle ore 17  a Bari presso il circolo arci “Gramigna” in Via Adige n. 32.

Le presentazioni saranno tenute da Anne Hoejholt, preside di Dns Tvind, e da Marco Di Cosmo, responsabile per la promozione in Italia di Drh Lindersvold.

Drh Lindersvold e Dns Tvind da anni annoverano tra i volontari molti italiani, alcuni dei quali lavorano ormai stabilmente in Danimarca, chi all’interno della stessa organizzazione, chi in altre aziende. Proprio per questo motivo  sono organizzati ciclicamente degli incontri in Italia e questa volta la scelta è ricaduta sulla Puglia.

L’acronimo Drh sta per Den Rejsende Hojskole ovvero L’università Popolare Viaggiatrice. Dns è l’acronimo di Det Nødvendige Seminarium,  che letteralmente significa College per la formazione necessaria all’insegnamento. I programmi targati Drh durano 18 e 24 mesi e rilasciano un certificato di educatore, mentre il programma Dns di 36 mesi è equipollente ad una laurea breve in pedagogia e immette direttamente nel circuito d’insegnamento danese.

Drh Movement nasce nei primi anni 70 dalla collaborazione di educatori, insegnanti e studenti desiderosi di sperimentare una didattica più moderna che ridisegnasse il concetto di aula e di docente. Tutti i partecipanti ai programmi, oltre a seguire le lezioni, hanno l’opportunità di iniziare subito un tirocinio formativo che li vede impegnati in prima persona.  Coloro che abbiano difficoltà economiche possono iscriversi ugualmente con un piccolo fee d’ingresso e lavorando all’interno delle strutture scolastiche o con aziende convenzionate. Per partecipare al corso di laurea è necessario conoscere l’inglese e avere un diploma di maturità. Per i corsi professionalizzanti è determinante avere la voglia di mettersi in gioco in un’atmosfera internazionale e avere l’attitudine al team work. La lingua si apprenderà nei primi mesi di soggiorno.

Parte integrante del percorso formativo è l’esperienza internazionale in progetti di volontariato in Africa o India sotto l’egida di Humana People to People, organizzazione non governativa, che opera in tutto il mondo. L’attività di volontariato all’estero dura dai sei ai dodici mesi e verte su molti progetti consultabili sui siti internet: www.lindersvold.dkwww.dns-tvind.dk.

La partecipazione al meeting ha un numero di posti limitati, per prenotarsi bisogna scrivere a:  italyinfo@lindersvold.dk

Bari, mercoledì 04 dicembre 2013

Altri articoli

Back to top button