Comunicati

Soccorsa Chiarappa di FareAmbiente: “Occhio ai fuochi pirotecnici illegali”

È stato presentato in conferenza stampa nazionale di FareAmbiente, a Roma, il dossier:“Legalità, fuochi pirotecnici e contraffazione dei giocattoli: dal degrado sociale alla prevenzione ambientale”;presenti all’evento, i sanseveresi: il coordinatore regionale di FareAmbiente, Marcello Amorosoe la coordinatrice provinciale del sodalizio, Soccorsa Chiarappa che tanto ha dichiarato, in merito alla questione: “La globalizzazione è stata importante ma ci ha fatto perdere di vista il Made in Italy, procurando danni sia in termini economici che in termini di salute, non essendoci un controllo chiaro sulla provenienza e sulla qualità dei prodotti pirici: vedi la merce contraffatta. Ogni anno, come in questo periodo, arriva il dilemma:‘fuochi si’,‘fuochi no’ e polemiche inutili.Nulla di più sbagliato! L’arte pirotecnica, in quanto arte,ha la stessa valenza, in termini di estetica di ogni altra opera d’arte: dalla musica, alla pittura, al cinema. I fuochi i fuochi d’artificio legali ‘a norma’ delle vigenti leggi, non creano danni né all’ambiente, né alla salute dell’uomo. Altro è il mercato parallelo, che non ha nulla a che fare con questa categoria: fuochi che sono vietati per legge. Quindi – ha concluso Soccorsa Chiarappa, esperta del settore – occorre un maggiore controllo verso i fuochi illegali e la provenienza, specialmente quelli che importiamo dalla Cina. Che fine anno sarebbe senza fuochi d’artificio? Basta affidarsi alle persone competenti di quest’attività. In Italia abbiamo l’eccellenza in tale settore, con tanti veri maestri”.

Ufficio Comunicazione FareAmbiente provinciale

Altri articoli

Back to top button