ComunicatiPrima pagina

“Stare insieme rende forti”, bambini ed adulti scoprono le bellezze dell’agricoltura sociale

A Posta Faugno le attività realizzate grazie al progetto sostenuto dal GAL Daunia Rurale 2020

Riconoscere le piante dal profumo, dare da mangiare alle galline, entrare in grandi botti adibite a librerie e fare merenda con prodotti a km 0. Ma soprattutto vivere un pomeriggio di meritata libertà a stretto contatto con la natura. Nell’incantevole scenario dell’azienda agricola biologica “Posta Faugno” di San Paolo di Civitate ieri pomeriggio la cooperativa sociale Ortovolante ha regalato a tanti bambini, ragazzi e famiglie del territorio un’esperienza a diretto contatto con la natura, gli animali, l’agricoltura sociale. Merito del progetto “Stare insieme rende forti”, finanziato dal GAL Daunia Rurale 2020 grazie al bando 2.3 “Rete della Daunia Rurale per l’innovazione e l’inclusione sociale delle categorie svantaggiate”.

Dopo la visita guidata all’azienda, si sono svolti i laboratori “Riconosci… senza guardare”, per rafforzare lo sviluppo dei sensi, tatto ed olfatto in particolare, facendo riconoscere le piante aromatiche e orticarie; “Più fiori per le api”, per divulgare l’importante attività svolta dai laboriosi insetti impollinatori ed il loro prezioso contributo per la biodiversità. Il pomeriggio si è concluso con la degustazione di prodotti biologici e solidali realizzati nell’ambito dell’agricoltura sociale. “Stare insieme rende forti” è un progetto che nasce dalla collaborazione tra le cooperative sociali Agape (soggetto capofila), Attivamente di San Severo, Medtraining e Ortovolante di Foggia con l’obiettivo di favorire, mediante un percorso di formazione specifico, l’orientamento al lavoro e la presa in carico di soggetti in fragilità sociale, in particolare persone con disabilità psichica segnalate dalle istituzioni competenti.

Altri articoli

Back to top button