CronacaIn evidenza

TERMOLI: fermata ragazza sanseverese di 24 anni, spacciava nel parco.

I fatti risalgono al pomeriggio del 4 ottobre scorso: una ragazza di 24 anni è stata sorpresa nel Parco comunale di Termoli mentre cedeva ad un’altra persona un involucro in cellophane contenente un grammo di cocaina.

A quel punto i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia Carabinieri di Termoli, intervenuti sul fatto, hanno proceduto subito con la perquisizione personale e domiciliare, rinvenendo altri 7 involucri contenenti 14 grammi di eroina, 19 involucri con 4 grammi di cocaina, un sacchetto di plastica con dentro 4 grammi di hashish e circa 360 euro in banconote che si presume essere il profitto di precedente attività di spaccio.

Disposto il sequestro della droga e del denaro, la ragazza è stata posta in arresto ai domiciliari con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio.

La mattina successiva, 5 ottobre, la ragazza è comparsa davanti al giudice per la convalida dell’arresto, nel quale è stato altresì disposto l’obbligo di dimora a San Severo, è stata poi effettuata l’immediata segnalazione amministrativa alla Prefettura di Campobasso per detenzione a uso personale di sostanze stupefacenti. Per reati di questa entità la ragazza, fino ad ora indagata, rischia una pena minima che va da sei mesi a quattro anni, arrivando a vent’anni nelle ipotesi più gravi.

Altri articoli

Back to top button