Comunicati

Un proiettile contro il cambiamento

Solidarietà piena ed incondizionata da parte di tutte le iscritte, gli iscritti, il Coordinamento, la Segreteria ed il Coordinatore cittadino

 

del Partito Democratico di San Severo, a Dino MARINO, candidato sindaco dell’intero centrosinistra sanseverese.

Il proiettile di pistola, inviato al nostro candidato Sindaco, gravissimo, evidente e palese atto di intimidazione, non solo non ci scoraggia, ma rafforza ancora di più la nostra voglia di lottare per una San Severo migliore.

Il vile atto criminale è la conferma che l’impegno di MARINO, del PD e di tutte le forze politiche che vedono nel nostro consigliere regionale il giusto Sindaco per cambiare verso a San Severo, va nella direzione giusta.

Per questo motivo, non ci lasceremo intimidire e, se possibile, ancora più che in passato, il Partito Democratico sarà al fianco del candidato sindaco Dino MARINO per portare un’aria nuova e di cambiamento a San Severo.

La speranza, inoltre, è che la campagna elettorale, ancora alle sue battute iniziali ma già dai toni “accesi” correlati a volte a pesanti attacchi personali, strumentalizzazioni e atteggiamenti scorretti da parte di chi cerca di opporsi con ogni mezzo all’inevitabile cambiamento che bussa alla porta di San Severo, torni ad essere occasione di un sereno scambio di idee e programmi sui quali gli elettori saranno chiamati ad esprimersi il 25 maggio.

Altri articoli

Back to top button