In evidenza

Censano sulla “lettera con proiettile” a Marino: “si verifichi se minacce o strumentalizzazione”

Sul deplorevole gesto della “lettera con proiettile” al Consigliere regionale, presidente della Commissione Sanità e candidato sindaco per la coalizione di centro sinistra, Dino Marino, questo l’appello

 

e l’esortazione dell’avvocato Ettore Censano, presidente del circolo “Dino Marinelli” – Nuovo Centro Destra San Severo:

“Mi rivolgo alle Forze dell’Ordine ed alla magistratura, affinché si facciano tutte le opportune e quanto mai necessarie verifiche possibili, quali rilievi dattiloscopici e indagini volte a rinvenire residui organici sui reperti, per poi eseguire la comparazione genetica con i dati del DNA disponibili negli archivi della Criminalpol, al fine di accertare se possa trattarsi di una velata minaccia, quella rivolta al sig. Marino od al-tra conclusione, considerando la campagna elettorale in itinere.

Il tutto conclude Censano affinché non si creino tensioni emotive e preoccupazioni distorte verso il diretto interessato e verso gli altri candidati sindaci che, magari, possano sentirsi, anche senza un’effettiva ragione, sotto scacco della più becera criminalità”.

San Severo lì, 26 marzo 2014

Ufficio Stampa

et.c.

#Osiamo#

Altri articoli

Back to top button