ComunicatiPrima pagina

Primo Matrimonio della ‘Gentilezza’ ad Apricena

La base di ogni rapporto dovrebbe fondarsi sempre su uno dei valori che nel tempo, o meglio negli anni, a causa dell’avvicinarsi delle varie vicissitudini caratterizzanti le vite di ognuno di noi, puó venire a mancare, ovvero la Gentilezza.

Nella città di Apricena ecco che sabato 9 aprile, viene celebrato il primo Matrimonio della Gentilezza.

“Per me è stato un vero onore e mi sento orgogliosa di aver avuto questa possibilità in rappresentanza della Città e dello Stato”, dichiara Maria Rita LABOMBARDA, Assessore alla Gentilezza del Comune di Apricena.

“Ho letto gli articoli del Codice Civile dove ogni parola assume un grande peso coniugale. Parole forti e speciali nelle quali vengono espressi valori molto importanti, quali la reciprocità; l’impegno verso la famiglia e la fedeltà. Come simbolo di Gentilezza i neo sposi Annalucia e Giuseppe hanno versato della sabbia colorata, con il fine di ricordare che tanti granelli insieme creano una grande superficie e che, seppur diversi i coniugi, entrambi contribuiscono alla bellezza ed alla crescita della famiglia”, ripercorre l’Assessore LABOMBARDA con la voce ancora carica di emozione.

“Camminando per la via della gentilezza e dell’umiltà spalancheremo le porte del cuore l’uno verso l’altro”, la chiosa speranzosa ed illuminante che tale evento vorrebbe anche irradiare, proprio come quella luce che si legge chiara negli occhi dei neo sposi.
La luce della Felicità.
Con i migliori Auguri da parte di tutti i lettori e dalla Redazione de “La Gazzetta di San Severo”.

(Immagini tratte dal profilo dell’Assessore LABOMBARDA).

Altri articoli

Back to top button