In evidenza

SAN SEVERO: Delucidazioni nuova gestione del Servizio di nettezza urbana

L’abbandono della società Navita, che si occupava della raccolta dei rifiuti solidi urbani e dell’igiene urbana, ci spinge a chiedere alcune delucidazioni al sindaco Gianfranco Savino.

Ad ossequio della

 

chiarezza e della trasparenza di cui l’Amministrazione Comunale si è sempre vantata, chiediamo che vengano informati i cittadini su quanto si sta verificando in merito. Sta facendo, infatti, il giro della Città la notizia che la società che gestiva il servizio ha depositato i propri libri contabili in tribunale e che intende lasciare la gestione del servizio. Se tale notizia fosse confermata dall’Amministrazione Comunale non può passare inosservata, soprattutto alla luce dei disagi che potrebbero verificarsi per i lavoratori e per il corretto funzionamento di un servizio importante della Città, come è quello della raccolta dei rifiuti urbani.

Chiediamo perciò che la questione venga trattata alla luce del sole, nel Consiglio Comunale, sede deputata a discutere delle scelte che riguardano la Città.

In quell’occasione, infatti, riteniamo che l’amministrazione possa chiarire ai consiglieri comunali tutti gli aspetti della vicenda. È doveroso anche invitare a partecipare all’assise cittadina il dirigente del settore Ambiente per ottenere delucidazioni tecniche sulla futura gestione del servizio.

Alla luce di questa novità chiediamo: chi gestirà in futuro il servizio di raccolta dei rifiuti? Quali sono i criteri con cui si provvederà alla scelta della nuova azienda? Cosa cambierà per i cittadini? Ci saranno aumenti di costo? Perché non si provvede a stipulare un nuovo bando? Era prevista una penale per l’abbandono dell’azienda? Se sì, è stata pagata?

Attendiamo fiduciosi che il sindaco Savino, in nome della trasparenza, dia chiarimenti ai cittadini e chieda la convocazione urgente di un Consiglio Comunale sulla questione.

Lino Albanese

Altri articoli

Back to top button