ComunicatiPrima pagina

Continua la raccolta e la consegna di beni di prima necessità, da parte dell’ANSI San Severo alle famiglie bisognose.

L’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia-Sezione Territoriale di San Severo, non si è mai fermata da marzo ed ha continuato la raccolta e l’acquisto di derrate alimentari da destinare alle famiglie bisognose: “Abbiamo sempre continuato con assiduità e nelle perseveranza dei gesti,  con il contributo volontario e spontaneo dei soci dell’associazione che rappresento nel territorio, che hanno deciso di dare un sostegno particolare in questo periodo di emergenza epidemiologica, alla popolazione che sta attraversando serie difficoltà – ha evidenziato il presidente dell’ANSI San Severo, Luigi Troiano – Quindi abbiamo dato un ulteriore contributo socio-assistenziale attraverso un rifornimento di viveri e beni di prima necessità alle famiglie di San Severo, attraverso la Caritas diocesana e il Centro Operatico Comunale (C.O.C.)”. Alla consegna dei viveri ha partecipato anche il voce presidente dell’ANSI San Severo, Marcello Virgilio.

BP

Altri articoli

Back to top button