CronacaIn evidenza

LA MORTE A ROMA DEI DOTTORI PASQUALE E GIOVANNI BRIGLIA

A distanza esattamente di due mesi la nostra terra ha perso due specialisti di valore in otorinolaringoiatria, padre e figlio, cioè il dr. PASQUALE ed il figlio dr. GIOVANNI BRIGLIA. Lo scorso 12 ottobre è venuto meno a Roma il 52enne dr. GIOVANNI, nato il 16 marzo del 1968. GIOVANNI si è laureato in Medicina alla ‘Sapienza’ di Roma e si è specializzato al ‘Gemelli’ della stessa Capitale. Esercitava all’Ospedale ‘San Camillo Forlanini” ed è morto all’Ospedale “Spallanzani”.  GIOVANNI lascia due figli di 17 e 15 anni.Il padre, invece, dr. PASQUALE BRIGLIA, notissimo nella nostra Città ed in Capitanata per i vari decenni di onorata professione, è morto esattamente due mesi dopo, l’11 dicembre scorso, sempre a Roma. Aveva 84 anni, essendo nato il 18 settembre 1936. Alle Famiglie e ai parenti tutti così duramente provati in quest’ultimo, maledetto periodo, indirizziamo le più sentite condoglianze de LA GAZZETTA DI SAN SEVERO e di quanti, veramente tanti, hanno avuto modo di apprezzare la fulgida missione medica di questi due indimenticabili professionisti.

Altri articoli

Back to top button