ComunicatiPrima pagina

San Severo: “Don Salvatore Camillo vive!”

“Si è vero. Don Salvatore sta in mezzo a noi. Come? Innanzitutto attraverso le persone a cui lui ha voluto tanto bene e sono tante! “Era un padre”, “era un punto di riferimento”, “mi ha salvato più volte”, “mangiavamo spesso insieme”.
Don Salvatore vive nelle tante battute scherzose che diceva.
Don Salvatore vive nello stile conviviale, semplice, per nulla clericale (mi diceva sempre scherzando “io non ne capisco tanto di cose di chiesa”) che ha instaurato in parrocchia e sopravvive tale e quale oggi.
Don Salvatore vive soprattutto nelle persone che sono state da lui accolte ed aiutate, che hanno verso di lui una riconoscenza enorme: in particolare alcuni giovani che ora in parrocchia fanno un servizio straordinario. Don Salvatore li ha adottati come figli, ora lo Spirito Santo li trasformerá in apostoli del quartiere.
Don Salvatore vive. Venite e anche voi lo sentirete nell’aria, nei visi, nelle storie di chi lo ha conosciuto.”

Don Dino d’Aloia

Altri articoli

Back to top button