Cultura

1946, SI TORNA A VOTARE PER IL CONSIGLIO COMUNALE

di MICHELE MONACO

San Severo. 7 aprile del 1946. Prime elezioni libere del dopoguerra per il Consiglio Comunale. Finalmente si torna alle urne. Il totale degli aventi diritto è di 23.451. I votanti saranno 21.091. La percentuale dei votanti è altissima: 89,94%. Pubblichiamo quali furono i Partiti che fecero parte della competizione elettorale e quanti voti ottennero rispettivamente le liste in competizione. Dai verbali dell’epoca si legge quanto segue: PARTITO COMUNISTA ITALIANO, voti 10.849 (52,30 %), 21seggi. DEMOCRAZIA CRISTIANA, voti 7.565 (47 %), 15 seggi; PARTITO SOCIALISTA ITALIANO voti 1.040 (5,01 %), 2 seggi; DEMOCRAZIA CITTADINA (Liber. e Demolab.) voti 1.084 (5,23 %), 2 seggi. BLOCCO REPUBBLICANO voti 207 (0,99 %). RIPORTIAMO L’ELENCO DEI 40 CONSIGLIERI COMUNALI ELETTI. Per Il PCI: ALLEGATO LUIGI, CANNELONGA CARMINE, AMOROSO EMILIO, TARTAGLIONE LUIGI, VISCONTI FRANCESCO PAOLO, CIANNILLO GIOVANNI, MAGHERNINO ANTONIO, VACCARELLA AUGUSTO, DI FRONSO MICHELANGELO, CELLINI GIUSEPPE, PISTILLO MATTEO, BUONO PASQUALE, DI NONNO LUIGI, D’ANTUONO MICHELE, SARDELLA PAOLO, PITTA ERALDO, PIRRO MICHELE, FEDELE ORLANDO, PICCALUGA ALFREDO, DELL’OGLIO MATTEO, VILLANI ARCANGELA. Per la D. C.: DE IULIO UMBERTO, CINELLI LEONARDO, DE LUCRETIIS FRANCESCO, CALVANO MARIO, CASTELLI MICHELE, PIZZARELLI FILOMENA, IANTOSCHI PASQUALE, COTA MARIA DONATA, LA PIETRA LEONARDO, CICERALE RAFFAELE ADELCHI, PILLA UMBERTO, CERVONE VINCENZO, NARCISO ETTORE, TARDIO TEODORO, LA MONACA MICHELE. Per il P.S.I. LUFINO ERNESTO e COLIO MARIO. Per il BLOCCO CITTADINO i consiglieri eletti furono FRACCACRETA ANGELO e D’ANZEO ATTILIO. La Giunta Comunale sarà così composta: Assessori: VISCONTI FRANCESCO PAOLO (PCI), CIANNILLO GIOVANNI (PCI), VACCARELLA AUGUSTO (PCI), PIRRO MICHELE (PCI), CALVANO MARIO (DC), PILLA UMBERTO (DC). Il primo Sindaco del dopoguerra sarà EMILIO AMOROSO (PCI) (nella foto).

Altri articoli

Back to top button