Prima pagina

A fuoco l’auto di Tonino Carafa consigliere comunale

La città sta vivendo un periodo buio, non c’è pace per San Severo.

Ad andare a fuoco questa volta è l’auto del consigliere comunale Tonino Carafa, del gruppo consigliare l”iberi e forti” L’incendio si è propagato verso le ore 14:30 di questo pomeriggio, in via Giotto, in prossimità dell’abitazione del consigliere comunale. Al momento non si conoscono le cause anche se il sindaco Francesco Miglio nella sua nota diffusa subito dopo l’incendio lascia intendere che si tratti di attentato.

Non è un semplice avvertimento, ma dopo l’incendio al deposito della BUTTOL di domenica scorsa e dell’attentato alla Antica Cantina, è un vero e proprio attentato alla città di San Severo, una città operosa e accogliente di 60mila abitanti che non si piegano alla logica mafiosa – dichiara il sindaco

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, non si è fatta attendere sul luogo la presenza del sindaco di Francesco Miglio e di alcuni consiglieri comunali per esprimere solidarietà al consigliere comunale Tonino Carafa.

L’ennesimo atto intimidatorio si è consumato subito dopo la conferenza della “rete antimafia” di questa mattina svoltasi presso il foyer del teatro Giuseppe Verdi.

Altri articoli

Back to top button