CronacaPrima pagina

CONVALIDATO L’ARRESTO IN FLAGRANZA DI UN RAGAZZO CERIGNOLANO TRATTO IN ARRESTO PER POSSESSO DI ARMA CLANDESTINA.

A seguito di un ferimento da colpo d’arma da fuoco, occorso nella notte tra il 15 e il 16 novembre u.s., immediate ed incessanti indagini operate dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola, hanno consentito trarre in arresto in flagranza un 20enne Cerignolano per possesso di arma clandestina.  L’Autorità Giudiziaria, vagliati gli elementi raccolti a carico del giovane, ha condiviso l’operato dei Carabinieri convalidando l’arresto. Il 20enne, al termine dell’udienza di convalida, è stato collocato, in via cautelare, presso il proprio domicilio, agli arresti domiciliari, in attesa degli sviluppi del processo a suo carico volto a meglio definire, in sede dibattimentale, le effettive responsabilità.

RUBINO20x20_postpubblicitario-02

Altri articoli

Back to top button